Si può caricare l'auto da una presa domestica?

Sì, ma non deve essere una pratica abituale e bisogna comunque prestare molta attenzione.
Le prese di corrente casalinghe, infatti, non sono progettate per resistere a potenze elevate per molte ore consecutive.

L’auto elettrica diventerà “l’elettrodomestico” più importante di casa, quindi, richiede qualche accortezza in più per massimizzare la sicurezza.
La sicurezza a casa, infatti, è ancora più importante poiché spesso le ricariche del veicolo avvengono di notte e nel box auto, luogo in cui in quel momento non c’è nessuno.

C’è il bisogno, quindi, di adottare una serie di accorgimenti affinché si possa ricaricare la macchina a casa ed in totale ed assoluta sicurezza.
Il consiglio è quello di pensare all'installazione di una stazione di ricarica a muro per veicoli elettrici.
Le wallbox, infatti, sono progettate per gestire il carico elettrico e fare il pieno alla tua elettrica in totale sicurezza.
Inoltre, le wallbox hanno un'erogazione di potenza superiore rispetto ad un caricatore domestico, questo, si traduce in minori tempi di ricarica. 

(0 Votes)